Scritto da Super User
Visite: 33

Diorama Corea  

autore: Gianmario - IPMS #3329

Il breve periodo di pace degli Stati Uniti dopo la seconda guerra mondiale e la ripresa economica furono bruscamente interrotti la mattina del 25 giugno 1950 quando le truppe dello stato comunista della Corea del Nord attraversarono il 38° parallelo e invasero il suo vicino a sud.

 

 

 

 

 

La potenza militare americana in Estremo Oriente era ormai stata ridotta a una forza simbolica che era mal equipaggiata per opporsi al sostegno sovietico ai militari nordcoreani. La United States Air Force (USAF), che era in procinto di passare a una forza all-jet nella regione, rispose immediatamente con quello che aveva in Giappone e Okinawa.

La seconda portaerei ad entrare in guerra fu la USS Philippine Sea (CV-47), con CVG-11 imbarcato. Quando iniziò il conflitto la nave era ormeggiata nel suo porto natale di San Diego, California. In pochi giorni inizio il suo viaggio verso l'Estremo Oriente, salpando per le Hawaii il 5 luglio. Entro il 5 agosto la portaerei era già al largo delle coste della Corea del Sud, pronta per le operazioni di combattimento. Al momento dell’arrivo nel teatro operativo la nave fu designata ammiraglia del TF 77. CVG-11 e vantava due Squadron (VF-111 e VF-112) di F9F-2 Panther, (VF-114 e VF-113) F-4U4 Corsair, (VA-115) AD-4 D Skyraider.

Queste unità avrebbero dato un importante contributo allo sforzo bellico. Quando la USS Philippine Sea raggiunse il Mar del Giappone la situazione si presentava già disperata nella Penisola sud Coreana, poiché le forze delle Nazioni Unite erano state bloccate in una piccola area a sud-est del paese conosciuto come il perimetro di Pusan.

Il Carrier Air Group CV-47 sarebbe rimasto operativo fino a metà marzo 1951, il che significava che il suo equipaggio avrebbe dovuto sopportare il rigido inverno coreano.

Durante questo periodo aerei dalla USS Philippine Sea colpirono obiettivi da Seoul fino a Wonsan.

  

Il diorama consiste in tre soggetti, due F-9F Panther e un F-4U4 Corsair

Il Corsair è un Tamiya F4U-D ampiamente modificato con un set CMK in resina che sostituisce tutto il muso dell’aeroplano e i piani di coda e il cockpit, mentre i due Panther sono praticamente da scatola con la solo aggiunta di un sedile eiettabile PVL, e le decals della Furbal dedicate al soggetto.

Tutti e tre i soggetti sono stati colorati in base all’ Official US Navy & USMC color guide 1950 1959 in Sea Blue 15042 per poi subire un trattamento di weathering non troppo forzato, anche per dare un po’ di movimento ad un colore che tende ad appiattire le linee del modello.

Tax

Diorama Corea
Diorama Corea Diorama Corea
Diorama Corea
Diorama Corea Diorama Corea
Diorama Corea
Diorama Corea Diorama Corea
Diorama Corea
Diorama Corea Diorama Corea
Diorama Corea
Diorama Corea Diorama Corea
Diorama Corea
Diorama Corea Diorama Corea
Diorama Corea
Diorama Corea Diorama Corea
Diorama Corea
Diorama Corea Diorama Corea

.

Categoria: