Scritto da Super User
Categoria:

 

Modelgame

Bologna 22/23 novembre

foto: Giulio - IPMS #3252

L’edizione 2014 si è riconfermata come un grande successo con oltre 20.000 mq di esposizione all’interno del pad. 29 e 30, con la presenza di 100 espositori provenienti da tutta Italia e dall’estero e la presenza dei più importanti importatori e distributori del mondo del modellismo. Ricco il programma degli eventi svoltisi, soprattutto dinamici, che hanno animato il sabato e la domenica e che hanno visto la presenza di Campionati Nazionali e competizioni delle varie categorie: Scaler, Scala 1:10, Drift, TLR 22 Cup, l’area Truck e movimento terra e le novità dell’area Rally con il primo trofeo Model Game “The Rally Legend”, la Finale Nazionale di Mini 4 WDl’Area Combattimenti Tankuna vasca per il Navimodellismo dinamico all’interno della quale si sono alternate dimostrazioni, gare e  attività dinamiche a cura delle associazioni dedicate a questo mondo con la presenza della petroliera navigante più grande d’Italia in scala di oltre 3 metri. L’area volo, presente nel pad. 30, ha ospitato un ricco programma di attività dinamiche con la presenza di piloti di caratura internazionale come, ad esempio, Marco Paglia di soli 15 anni, ma già con un ricco palmares sia nel volo elettrico che a turbina, Mattia Mancuso, Luca Pieroni, Arcangelo Marzulli, Andrea Giombetti, Stefan Wurm.

 

Leggi tutto...

Scritto da Super User
Categoria:

 

Model Club Asso di Spade

IPMS Varese - XII edizione 20/21 settembre

foto: Edoardo IPMS #3214

Alla 12edizione, IPMS Legnano, si aggiudica rispettivamente un Oro con Edoardo, un Bronzo e un Premio Speciale con Matteo

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Leggi tutto...

Scritto da Super User
Categoria:

 

MXP Modelshow

Volandia 24/25 maggio

testi: Paolo IPMS #3167

foto: Edoardo IPMS #3214

Nei giorni 24 e 25 maggio 2014, si è svolta presso il museo del volo di Volandia, a pochi passi dall’aeroporto di Malpensa, la prima edizione del MXP Modelshow. Una due giorni di modellismo statico e dinamico dove, negli oltre 60.000 metri quadrati di superficie espositiva si è visto di tutto, dai trenini alle navi, da quelle da battaglia ai sottomarini, dal Titanic e Normandie alla portaelicotteri della Marina Militare Italiana Giuseppe Garibaldi fino al diorama della battaglia di Trafalgar tra la flotta Britannica e Franco-Spagnola, dove si poteva vedere ogni singola nave che ha preso parte alla battaglia e alla sua posizione.

Dagli aerei della prima guerra Mondiale all’EFA, fino alla ricostruzione della Piazza della Signoria di Firenze del XIII secolo, per poi arrivare alla Città Proibita, dai mezzi militari ai veicoli civili, per poi atterrare all’aeroporto JoeScalise con centinaia di particolari auto costruiti, fino agli immensi diorami che rappresentavano battaglie medioevali.

All’esterno piste per auto radio comandate e carri che simulavano battaglie, con tanto di fumo ed effetti sonori, elicotteri radiocomandati e droni, per poi passare ai

Leggi tutto...